Stai leggendo A tavola con Humanitas Salute: Ragù di lenticchie

Ricette

A tavola con Humanitas Salute: Ragù di lenticchie

19/12/2018

Le lenticchie sono un piatto natalizio, perfetto per il periodo più freddo dell’anno. Ricche di vitamina del gruppo B e acido folico, preparate come il sugo di carne sono una perfetta fonte di proteine vegetali a cui non mancano gusto e profumo. Per questo stufato possono essere utilizzate lenticchie di qualsiasi colore, anche se le lenticchie rosse daranno a questo piatto un colore meraviglioso. Abbiamo visto questa ricetta insieme alla dottoressa Martina Gozza, dietista di Humanitas.

 

Ingredienti per 6 porzioni:

1 cucchiaio da tè di olio d’oliva
1 tazza di cipolle tritate
6 pomodori di media grandezza tritati
5 tazze d’acqua
1 tazza di lenticchie rosse crude
1 cucchiaio da tavola di timo fresco tritato
4 spicchi d’aglio sminuzzati
1 cucchiaio da tè di sale kosher
¼ di cucchiaio da tè di pepe nero macinato

 

Preparazione:

Scaldare una pentola di media grandezza a fuoco medio-alto. Aggiungere l’olio d’oliva. Soffriggere le cipolle per 2 o 3 minuti. Aggiungere i pomodori quindi far rosolare il tutto per altri 3 minuti, mescolando frequentemente. Aggiungere l’acqua e le lenticchie; cuocere finché la maggior parte dell’acqua non viene assorbita, circa 20 minuti. Aggiungere il timo, l’aglio, il sale e il pepe. La consistenza del ragù deve essere abbastanza densa, mai asciutta.

Articoli correlati

Valori nutrizionali per porzione

Porzione: ½ tazza

Valore Energetico 152 Kcal

Sodio 179 mg

Grassi 1 g

Carboidrati 27 g

di cui saturi 0 g

di cui zuccheri 5 g

di cui insaturi 0 g

Fibre 12 g

di cui monoinsaturi 1 g

Proteine 10 g

Colesterolo 0 g

 

Il commento nutrizionale

“Per il loro contenuto nutrizionale le lenticchie possono essere considerate un “super food” – afferma Gozza – Contengono una buona fonte di proteine, ferro, acido folico e fibre. E’ proprio grazie alle fibre che le lenticchie sono in grado di abbassare il colesterolo e di impedire che i livelli di zucchero nel sangue si innalzino rapidamente dopo un pasto. Le lenticchie rosse hanno un basso indice glicemico, contengono pochissimi grassi, sono prive di glutine e di colesterolo. Grazie alle loro caratteristiche se ne consiglia il consumo a donne in gravidanza, bambini e persone con diabete mellito e/o anemia sideropenica.

Per questo stufato possono essere utilizzate lenticchie di qualsiasi colore anche se quelle rosse, oltre a regalare un colore meraviglioso al piatto, presentano molti vantaggi culinari: si cuociono rapidamente, di norma non richiedono ammollo preventivo e si trovano in commercio quasi sempre “decorticate”, ovvero prive della cuticola esterna, responsabile di una digestione difficoltosa”.

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti i nostri consigli sulla tua salute

Registrati per la newsletter settimanale di Humanitas Salute e ricevi aggiornamenti su prevenzione, nutrizione, lifestyle e consigli per migliorare il tuo stile di vita