Stai leggendo Cioccolato, ecco le ricette light per consumarlo senza paura

Alimentazione

Cioccolato, ecco le ricette light per consumarlo senza paura

05/11/2018

Il cioccolato, se è almeno al 70%, è un alimento prezioso per la nostra dieta. Spesso nei dolci si trova mischiato a grandi quantitativi di burro, zucchero e altri alimenti molto calorici e non salutari. Con la dottoressa Elisabetta Macorsini vediamo insieme alcune ricette che permettono di consumarlo senza attentare alla linea.

 

Torta al cioccolato fondente: la ricetta

Ingredienti: Acqua 330 g, Farina 00 225 g, zucchero 100g, cioccolato fondente 80g, olio extravergine di oliva 50 g, una bustina di lievito per dolci.

Preparazione: tritare il cioccolato finemente. Prendere un tegame dai bordi alti e versare l’acqua fare scaldare a fuoco lento. Aggiungere lo zucchero e farlo sciogliere bene aiutandovi con una frusta a mano. Aggiungere il cioccolato a scaglie continuando a mescolare. Versare il composto nella tazza del frullatore e frullare tutti gli ingredienti. Lasciare raffreddare, dopodiché prendere una ciotola setacciare la farina versare il composto nella ciotola e mescolare bene. versare l’olio e la scorza di arancia continuando a mescolare. Infornate a 180°C per 50 minuti.

 

Budino lamponi e cioccolato fondente: la ricetta

Ingredienti per un dolce da 4 porzioni: 500 g di lamponi, 70 g zucchero, 125 g di yogurt magro, 80 g cioccolato fondente, 100g di succo d’arancia, 4 g di agar agar.

Preparazione: far macerare i lamponi con lo zucchero ed il succo di arancia per 15 minuti. Frullare il tutto e versare il composto in una casseruola con lo yogurt e portare a ebollizione. spegnere e aggiungere agar agar mescolando bene. Riaccendere la fiamma e lasciare cuocere per 2 minuti. Versare il preparato nelle coppette e lasciare raffreddare. Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e colarlo lentamente sopra le coppette. Mettere in frigo per alcune ore.

Articoli correlati

Le proprietà nutrizionali del cioccolato

Il cioccolato fondente ha numerosi benefici:

effetto cardio-protettivo attribuibile ad un elevato contenuto di flavonoidi, sostanze che impediscono ai radicali liberi di ossidare il “colesterolo cattivo” (LDL).

Queste sostanze regolano anche il tono vascolare e il grado di restrizione del lume dei vasi sanguigni evitando quindi ’aumento della pressione sanguigna..

Effetto drenante per la presenza di teobromina, un alcaloide naturale presente nel cacao e in grado di stimolare l’attività renale, favorendo la diuresi.

Azione antidepressiva perché i cioccolato stimola la secrezione di endorfine che sono in grado di generare una piacevole sensazione di benessere.

Apporto di ferro: 100 grammi di cioccolato fondente possiede circa 2 mg di ferro e quindi risulta essere un alimento utile per chi soffre di anemia.

Il cioccolato fondente è anche un’ottima soluzione per gli sportivi che soffrono di crampi muscolari perché 100 grammi di cioccolato fondente possiede circa 80 mg di magnesio.

Non scordiamo che il cioccolato è comunque alimento calorico e per tale motivo sarebbe meglio non superare la dose di 10/20 grammi al giorno (uno o due quadretti di cioccolato) in questo modo attingeremo alle sue proprietà benefiche salvaguardando però la linea.

Il lampone è un frutto con un elevato potere antiossidante perché ha un’elevata percentuale di antocianine, di flavonoidi di vitamine

La rutina rafforza la vista e si è rivelata efficace nel trattamento delle retinopatie perché aumenta la resistenza dei capillari. I lamponi sono ideali nelle diete ipocaloriche (35 calorie per 100 g di frutti) e possono essere consumati anche dai diabetici.

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti i nostri consigli sulla tua salute

Registrati per la newsletter settimanale di Humanitas Salute e ricevi aggiornamenti su prevenzione, nutrizione, lifestyle e consigli per migliorare il tuo stile di vita