Stai leggendo Prelievi, ecco tutti gli ambulatori Humanitas Medical Care

Cure e farmaci

Prelievi, ecco tutti gli ambulatori Humanitas Medical Care

12/10/2018

Un servizio sanitario ampio, di qualità e accessibile in modo comodo e agile, che tenga in considerazione le esigenze e i problemi di tutti, migliorando così la qualità della vita. E’ questo l’obiettivo che si è prefissato Humanitas con l’apertura a Milano di diversi Punti prelievi Humanitas Medical Care. Il progetto di diffusione capillare del servizio nasce dalla volontà di Humanitas di offrire ai cittadini diversi centri posizionati in zone strategiche della città, ben servite dai mezzi pubblici o all’interno di centri commerciali. Per saperne di più, ne abbiamo parlato con la dottoressa Elisabetta Corsi, referente medico dei Punti prelievi Humanitas Medical Care di Milano.

 

I 4 centri di Milano e i due poliambulatori

Attualmente a Milano ci sono quattro centri prelievi, tutti convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) e con i principali fondi assicurativi.
HMC Fiordaliso, presso il centro commerciale Fiordaliso in via Eugenio Curiel 25, Rozzano (MI)
HMC Domodossola (ex Centro Static) in via Domodossola 9/A, Milano
HMC Lippi in via F.Lippi 19, Milano
HMC Ponti in via E.Ponti 57, Milano

In tutti i centri offrono la possibilità di effettuare i principali esami di laboratorio (sangue, urine, campioni biologici) per adulti e bambini a partire dai 2 anni d’età.

I Punti HMC Fiordaliso e di via Domodossola sono poliambulatori in cui è possibile eseguire anche visite specialistiche.

 

Non serve prenotare. Prelievi anche il sabato mattina

I Punti HMC sono convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) e con i principali fondi assicurativi. Perciò non occorre alcuna prenotazione per accedere ma è sufficiente presentarsi con l’impegnativa del medico, nei giorni e negli orari stabiliti. I prelievi si possono effettuare anche il sabato mattina.

Articoli correlati
Diagnosi

Innovazione, rapidità e praticità

I Punti prelievi HMC sono dotati di nuovi laboratori che si servono di metodologie e apparecchiature all’avanguardia. I risultati degli esami sono rapidi grazie alla possibilità di consultazione online tramite il portale “Humanitas con te” e, nel Centro Fiordaliso, possono essere stampati o salvati in autonomia su una propria chiavetta USB tramite un totem dedicato.

L’offerta di una consulenza gratuita sui referti, nei giorni e orari stabiliti da ogni struttura, è inoltre un servizio esclusivo di Humanitas, valore aggiunto rispetto agli altri presidi ospedalieri.

 

Come raggiungere i centri

I punti prelievi, anche per rispondere ai bisogni di chi ha difficoltà negli spostamenti, sono collocati in punti strategici della città. Tutti i centri sono ben serviti e, in particolare, il Punto prelievi HMC Fiordaliso si può raggiungere in automobile, con i mezzi pubblici (MM2 e tram 15), con il servizio navetta gratuito da Rozzano. Inoltre, esso offre la possibilità del parcheggio gratuito del Centro Commerciale.

 

Servizi specializzati per bambini

Caratteristica dei punti prelievo Humanitas è la specializzazione nei prelievi ai bambini a partire dai due anni di età.

“Fondamentalmente, occorre essere in grado di gestire i bambini (dai due anni in su) e i genitori, e di saper fare i prelievi del sangue, considerando che il reperire le vene del bambino non è cosa semplice – spiega la dottoressa Corsi -. Bisogna avere la capacità di tranquillizzare i piccoli che, mediamente, arrivano terrorizzati, di distrarli e contenerli (nel caso non si riuscisse a calmarli) al fine di poter eseguire il prelievo velocemente e correttamente”.

“Può essere difficile anche la gestione dei genitori, che in genere sono ansiosi, temono che il bambino soffra e naturalmente si aspettano che l’incontro con il personale sanitario sia il meno traumatico possibile ”, sottolinea la dottoressa. Anche se tutti i Centri HMC eseguono prelievi ai bambini, “quello del Fiordaliso in particolare vanta personale sanitario altamente specializzato per questo servizio nei confronti dei piccoli pazienti”, chiarisce la dottoressa.

Infatti una banale manovra come il prelievo, sui bambini è un po’ più complicata: occorre  esperienza, predisposizione, manualità, pazienza, capacità di infondere sicurezza e tranquillità. “Per noi l’obiettivo è che i bambini piccoli non subiscano uno stress o un trauma che poi si ricorderanno per tutta la vita. La conquista della mia giornata è vedere il bambino che va via con il sorriso”, conclude la dottoressa Corsi.

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti i nostri consigli sulla tua salute

Registrati per la newsletter settimanale di Humanitas Salute e ricevi aggiornamenti su prevenzione, nutrizione, lifestyle e consigli per migliorare il tuo stile di vita