Stai leggendo Zucchero nelle sigarette: pochi sanno che c’è

Apparato respiratorio

Zucchero nelle sigarette: pochi sanno che c’è

25/01/2019

Solo pochissimi fumatori sanno che le sigarette contengono zucchero e che lo zucchero contenuto in essere fa male perché aumenta le tossine che si liberano nella combustione. Il motivo? Ridurre il sapore amaro del fumo, rendendolo più piacevole al palato dei fumatori, e facilitare l’inalazione. Una ragione in più per smettere con questo dannossissimo vizio che, anche a distanza di anni, può creare danni al corpo, aumentando i rischi di patologie cardiovascolari e polmonari, oltre ad avere un impatto sull’insorgenza dei tumori. Ne abbiamo parlato con la dottoressa Licia Vanessa Siracusano, emato-oncologa di Humanitas.

Articoli correlati

 

Lo zucchero facilita l’inalazione del fumo

“Le sigarette contengono zuccheri naturali e aggiunti per ridurre l’asperità del fumo, facilitandone l’inalazione. Questo aumenta anche la quantità di sostanze chimiche dannose presenti nel fumo e il potenziale di dipendenza”, ha detto Andrew Seidenberg, della University of Nord Carolina, autore principale dello studio che ha fatto emergere questa evidenza.

Reclutandoli attraverso Amazon Mechanical Turk, per partecipare a un esperimento online sulla pubblicità di sigarette elettroniche, il dottor Seidenberg e colleghi hanno coinvolto 4.350 adulti fumatori di sigarette. Alla fine dell’esperimento, gli intervistati hanno risposto a domande sulla presenza di zucchero aggiunto nelle sigarette e sulla consapevolezza che la presenza dello zucchero fosse ulteriormente dannosa per la salute. I ricercatori hanno scoperto che il 5,5% degli intervistati sapeva che le sigarette contengono solo il 3,8% era a conoscenza del fatto che la presenza dello zucchero aumentasse le tossine nel fumo.

“Siamo rimasti davvero sorpresi dal fatto che quasi tutti i fumatori intervistati non sapessero che lo zucchero viene aggiunto alle loro sigarette. Il rischio non può essere nascosto”, ha aggiunge Seidenberg.

 

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti i nostri consigli sulla tua salute

Registrati per la newsletter settimanale di Humanitas Salute e ricevi aggiornamenti su prevenzione, nutrizione, lifestyle e consigli per migliorare il tuo stile di vita