Stai leggendo Vivere sani, vivere bene: parola di Nobel

Magazine

Vivere sani, vivere bene: parola di Nobel

30/09/2009

Un fine settimana di dibattiti, tavole rotonde e mostre dedicati all’importanza della salute. È “Vivere sani, vivere bene-Cura e stili di vita”. La due giorni, che si terrà a Vicenza il 2 e 3 ottobre, è organizzata dalla Fondazione Zoé (Zambon open education). 

Si parlerà di salute in particolare sotto tre profili: in ambito sportivo, con due testimonial d’eccezione come Alessandro Zanardi e Pietro Mennea, la salute sarà affrontata come strumento per il raggiungimento di un’elevata performance agonistica ma anche come condizione fondamentale per aver successo dopo la conclusione della propria carriera; in un’ottica medico-scientifica, intesa quindi come prevenzione, miglioramento della qualità della vita, consapevolezza che comportamenti virtuosi, specie in giovane età, possono prevenire successivi traumi e malattie anche degenerative; infine, la salute nel delicato rapporto con la comunicazione, con particolare riferimento alla difficoltà di comunicare in un ambito così delicato della nostra vita.

Ospite d’onore sarà il prof. Luc Montagnier, premio Nobel 2008 per la Medicina che affronterà l’argomento salute partendo dagli enormi progressi che la ricerca e la medicina hanno compiuto negli ultimi decenni, approfondendo tematiche che ci coinvolgono quotidianamente e testimoniano quanto siano importanti la crescita e la diffusione di una adeguata conoscenza per la salute ed il benessere della persona.Sarà un fine settimana ricco di incontri dibattiti, tavole rotonde, presentazioni e mostre con un unico filo conduttore: la salute, la cura, gli stili di vita.

A cura della Redazione

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti i nostri consigli sulla tua salute

Registrati per la newsletter settimanale di Humanitas Salute e ricevi aggiornamenti su prevenzione, nutrizione, lifestyle e consigli per migliorare il tuo stile di vita