Stai leggendo Osteoporosi, la prevenzione è facile e possibile

Prevenzione

Osteoporosi, la prevenzione è facile e possibile

19/10/2010

Mercoledì 20 ottobre 2010, in occasione della giornata Mondiale dell’Osteoporosi, in Humanitas Mater Domini gli specialisti saranno a disposizione del pubblico per un’importante iniziativa di informazione. Inoltre, mercoledì 27 ottobre, un “Open Day” dedicato alla prevenzione, con esami gratuiti.

Mercoledì 20 ottobre 2010 si svolge la Giornata Mondiale sull’osteoporosi: una giornata dedicata alle donne che coinvolge oltre 70 ospedali premiati con il ‘Bollino Rosa’ dall’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna (O.N.Da). Fra questi, Humanitas Mater Domini: gli specialisti dell’ospedale terranno un incontro sulle problematiche legate all’osteoporosi e all’importanza della prevenzione seguito, il 27 ottobre 2010, da un “Open Day” durante il quale 100 donne potranno effettuare gratuitamente una MOC ad ultrasuoni del calcagno.

L’osteoporosi è una malattia che erode le ossa lentamente ma inesorabilmente, colpisce prevalentemente le persone anziane e interessa soprattutto le donne, in relazione ai problemi ormonali legati alla menopausa. Questa patologia comporta infatti una riduzione del contenuto minerale dell’osso che diventa più fragile ed espone al rischio di fratture che si verificano anche in assenza di traumi importanti (es. fratture vertebrali) e di cadute (es. frattura del femore). “Le fratture causate dall’osteoporosi colpiscono le donne in misura maggiore rispetto all’infarto cardiaco, all’ictus e ai tumori femminili considerati nel loro insieme. Il 50% delle pazienti con osteoporosi complicata da una frattura dell’anca o della colonna vertebrale rischia di perdere la propria autosufficienza. La menopausa è il primo fattore di rischio per l’insorgenza di osteoporosi: in Italia, l’età media di insorgenza di tale patologia si aggira intorno ai 52 anni. Con l’allungamento della vita, la donna si trova quindi a vivere un lungo periodo senza protezione ormonale”, afferma la dottoressa Elena Corradini, responsabile dell’Ambulatorio di Ginecologia di Humanitas Mater Domini.

Ecco perché è importante la prevenzione. Fondamentale, contro l’osteoporosi, seguire una dieta ricca di calcio e vitamina D: assumere quotidianamente alimenti ricchi di questa sostanza, come latte e formaggi, frutta secca, cereali, legumi, verdure a foglia verde, carne e pesce azzurro (sardine e acciughe). Anche l’attività fisica ha un ruolo fondamentale nella prevenzione di questa malattia. L’esercizio fisico costante, in particolare aerobico, favorisce un rimodellamento della struttura ossea. Via libera quindi a camminate (camminare 30 minuti al giorno per tre giorni alla settimana riduce le fratture del 50%!), bicicletta, nuoto e ballo.

In occasione della Giornata Mondiale dell’Osteoporosi, l’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna (O.N.Da) ha coinvolto il network di ospedali che hanno ottenuto i bollini rosa per la loro attenzione alle esigenze di salute delle donne. L’elenco di tutte le strutture aderenti è disponibile sul sito O.N.Da: www.ondaosservatorio.it.

Humanitas Mater Domini organizza due importanti iniziative: il 20 Ottobre 2010 gli specialisti, ortopedici ed endocrinologi, terranno una conferenza sull’importanza della prevenzione, sulle diverse possibilità di diagnosi e di trattamento, mentre il 27 Ottobre 2010 è stato organizzato un “Open Day”: 100 donne potranno eseguire gratuitamente un esame Moc ad ultrasuoni del calcagno, con consegna immediata del referto da parte della ginecologa e della endocrinologa.
Gli ultrasuoni sono infatti in grado di fornire importanti informazioni sulla densità delle ossa, sulla loro elasticità e dunque sul rischio di frattura di ciascuno: una bassa densità ossea può infatti essere correlata con un alto rischio di frattura. Sottoporsi a Moc è il primo passo per verificare l’opportunità di seguire una terapia specifica e personalizzata.

La partecipazione all’iniziativa è gratuita.

E’ necessaria la prenotazione telefonica al n. 0331 476168: dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 16.00 a partire dal 14 Ottobre 2010, fino ad esaurimento posti.

A cura di Marta Galbiati

 

 

 

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti i nostri consigli sulla tua salute

Registrati per la newsletter settimanale di Humanitas Salute e ricevi aggiornamenti su prevenzione, nutrizione, lifestyle e consigli per migliorare il tuo stile di vita