Stai leggendo “Perdere peso non aiuta la prevenzione del tumore al seno”, vero o falso?

Salute della donna

“Perdere peso non aiuta la prevenzione del tumore al seno”, vero o falso?

30/03/2018

Molte donne credono che il fatto di perdere peso non abbia alcuna relazione con la prevenzione del tumore al seno. Vero o falso? Risponde la dottoressa Angelica Della Valle, senologa di Humanitas.

 

Falso. Sono ormai evidenti le relazioni tra obesità, sovrappeso e tumore al seno – dice l’esperta. – Fino a qualche tempo fa si pensava che, gli unici responsabili del tumore al seno fossero gli ormoni prodotti dal tessuto adiposo nelle persone obese. Oggi sappiamo invece che tutto il grasso corporeo influenza lo sviluppo del tumore mammario femminile, specialmente in presenza di un Indice di massa corporeo aumentato. Il tessuto adiposo ha dimostrato infatti di avere un ruolo nella formazione di molecole che stimolano il processo infiammatorio creando, così, un microambiente favorevole allo sviluppo di cellule tumorali tra cui quelle del tumore alla mammella. Evitare di aumentare di peso e cercare invece di mantenere il peso forma è fondamentale, specie nel periodo della menopausa, quando il rischio di sviluppare tumore al seno, aumenta. Attività fisica regolare, uno stile di vita sano e una dieta equilibrata, sono quindi fattori importanti sia per perdere peso, sia per ridurre il rischio del tumore della mammella.”

Articoli correlati

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti i nostri consigli sulla tua salute

Registrati per la newsletter settimanale di Humanitas Salute e ricevi aggiornamenti su prevenzione, nutrizione, lifestyle e consigli per migliorare il tuo stile di vita