Stai leggendo Innamorarsi in salute

Benessere

Innamorarsi in salute

13/02/2014

14 febbraio. Festa degli innamorati. Non serve un giorno per festeggiare l’amore: è il “partito” di coloro che non amano questo tipo di ricorrenze. È solo un’occasione per dirsi che ci si ama: è la pronta risposta di chi ci tiene a dedicare un pensiero al proprio partner. Ci piace pensare però che una relazione serena e duratura non possa prescindere dall’amore e dalla cura per se stessi, come si può infatti amare qualcuno in maniera sana se non si parte da sé? Volersi bene è importante ma nell’essere coppia rientra anche la sfera della salute?

Assolutamente sì, secondo la professoressa Daniela Lucini, responsabile della Medicina dell’Esercizio e delle Patologie Funzionali in Humanitas e docente presso l’Università degli Studi di Milano. Grazie ai suoi consigli proviamo a sfruttare san Valentino come occasione per cambiare qualcosa nel nostro stile di vita personale e di coppia.

Nella giornata di san Valentino molte coppie ne approfittano per ritagliarsi un momento insieme: c’è chi va al cinema, chi si concede una cena fuori, chi si rilassa alle terme, chi compra un mazzo di fiori e chi punta sui cioccolatini. Sono tutte attenzioni che possono rendere felice la persona che amiamo; san Valentino potrebbe però diventare anche il momento in cui, come coppia, proviamo a prenderci cura di noi e della nostra salute. Ecco qualche esempio:

  • Fare attività fisica insieme. Se l’organizzazione delle giornate di ciascuno lo consente, è possibile iscriversi in palestra e frequentarla negli stessi orari, dedicandosi personalmente al proprio percorso ma cogliendo l’occasione di andare in palestra insieme. L’uno diventa di stimolo all’altro nei momenti di pigrizia o di stanchezza. In alternativa, ci si può prendere l’impegno di dedicarsi entrambi all’attività fisica, cercando di spronarsi a vicenda, comunicandosi l’andamento degli allenamenti e condividendo gioie e fatiche.
  • Una cucina per due. San Valentino può essere l’occasione per pensare a un menu sano e gustoso da cucinare e mangiare insieme, imparando così a muoversi tra i fornelli esaltando i sapore degli ingredienti di stagione ma attuando strategie sane di cottura. Se si sceglie di andare a cena fuori, perché non optare per un posto carino che offra piatti sani oltre che buoni? La ricerca, da fare insieme, può svelare locali magari sconosciuti da provare per una serata speciale.
  • Il nostro stato di salute. Proviamo insieme a tracciare un quadro della situazione: quali controlli dovremmo fare? Fumiamo? Conduciamo una vita attiva? Facciamo attività fisica? Mangiamo in maniera sana? Una volta visualizzata la situazione è possibile provare a scegliere alcuni piccoli cambiamenti da attuare anche insieme. Programmiamo i controlli più importanti, smettiamo di fumare, proviamo a uscire a piedi di tanto in tanto, proviamo a fare la spesa in modo diverso.

Non è facile adottare uno stile di vita salutare, soprattutto quando bisogna intervenire su diversi fronti. È però importante trovare nel partner appoggio e comprensione e perché no, magari una persona che prova, insieme a me, a fare fatica per vivere meglio e più serenamente.

 

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti i nostri consigli sulla tua salute

Registrati per la newsletter settimanale di Humanitas Salute e ricevi aggiornamenti su prevenzione, nutrizione, lifestyle e consigli per migliorare il tuo stile di vita