Stai leggendo Intelligenza Artificiale, quali applicazioni nella colonscopia?

Intestino e digestione

Intelligenza Artificiale, quali applicazioni nella colonscopia?

01/04/2019

Fondamentali nella prevenzione e nella diagnosi precoce dei tumori del colon e del tratto digerente, gli esami endoscopici – fra cui il più importante è certamente la colonscopia, vista l’alta incidenza del tumore che interessa quest’organo – diventano sempre più soffisticati ed efficiaci grazie alla tecnologia. L’Intelligenza Artificiale, in particolare, sta contribuendo sensibilmente a migliorarne le performance e i risultati. Ne abbiamo parlato con il Prof. Alessandro Repici, Responsabile dell’Unità Operativa di Endoscopia digestiva in Humanitas e docente di Gastroenterologia di Humanitas University.

 

 

 

 

Le possibilità diagnostiche aumentate della tecnologia

“Le nuove tecnologie migliorano la nostra capacità di diagnosi soprattutto delle lesioni polipoidi perché l’intelligenza artificiale ha una capacità nettamente superiore rispetto al nostro occhio e alla nostra mente di elaborare, identificare e classificare le eventuali lesioni, sia polipoidi che tumorali”, ha chiarito il professore. “Anche Humanitas sta lavorando per sviluppare sistemi di intelligenza artificiale che assistano i medici durante le procedure per identificare i polipi piccoli e precoci in modo da arrivare ad una vera prevenzione del tumore del colon”.

 

Articoli correlati
Intestino e digestione
colonscopia

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti i nostri consigli sulla tua salute

Registrati per la newsletter settimanale di Humanitas Salute e ricevi aggiornamenti su prevenzione, nutrizione, lifestyle e consigli per migliorare il tuo stile di vita