Stai leggendo Riniti, rinosinusiti, polipi nasali: le nuove terapie sfruttano i farmaci biologici

Apparato respiratorio

Riniti, rinosinusiti, polipi nasali: le nuove terapie sfruttano i farmaci biologici

13/12/2018

Riniti, rinosinusiti, polipi nasali. Nelle forme croniche queste patologie possono interferire e condizionare la vita del paziente, diminuendo molto la qualità della vita. Oltre alle classiche strategie terapeutiche, sia mediche sia chirurgiche, vi sono soluzioni in grado di dare strade un sollievo solo temporaneo senza purtroppo essere risolutive. I nuovi farmaci biologici di ultima generazione potrebbero essere in grado di cambiare lo scenario attuale. Ne abbiamo parlato con il dottor Enrico Heffler, di Medicina Personalizzata: Asma e Allergologia in Humanitas e docente di Humanitas University, recentemente eletto Presidente della Accademia Italiana di Citologia Nasale (AICNA).

 

I tipi di patologie del naso

“Le riniti sono malattie molto frequenti, e fra queste le riniti allergiche sicuramente le più frequenti”, racconta il dottor Enrico Heffler, di Medicina Personalizzata: Asma e Allergologia in Humanitas e docente di Humanitas University, recentemente eletto Presidente della Accademia Italiana di Citologia Nasale. “Vi sono poi le rinosinusiti croniche, senza poliposi nasale, solitamente infettive, o con poliposi nasale, espressione di un’infiammazione importante. Infine abbiamo le riniti non allergiche, spesso diagnosticate una volta escluse le altre forme. In realtà per questi casi un esame semplice e non invasivo, la citologia nasale, permette di distinguere diversi sotto tipi di rinite non allergica, rilevandone le caratteristiche infiammatorie, informazione utile per personalizzare la terapia”.

Articoli correlati

Una nuova terapia

Per trattare riniti e rinosinusiti si può passare da diverse terapie, da quella farmacologica (antistamici, cortisonici, qualche vasocostrittore) a quella chirurgica. Se però falliscono entrambi una strada in via di esplorazione è rappresentata dai farmaci biologici.

“Per farmaci biologici si intendono sostanze che invece di agire sull’infiammazione già in atto lavorano a monte, dove inizia il processo infiammatorio – ha detto il dottor Heffler -. Per la rinite allergica abbiamo già da molti anni l’immunoterapia specifica, il cosiddetto ‘vaccino per le allergie’, che modifica la risposta immunitaria inducendo una tolleranza nei confronti degli allergeni. Nelle forme non allergiche con un’infiammazione importante e presenza di un particolare tipo di cellule, gli eosinofili, spesso coinvolte in presenza di poliposi, si stanno studiando gli effetti di farmaci biologici già utilizzati per l’asma. Uno di questi è un anticorpo monoclonali che agisce contro una sostanza, l’interleuchina 5 (IL-5), che fa crescere, maturare, arrivare nei tessuti e attivare gli eosinofili. Esperienze già pubblicate dimostrano come bloccando l’IL-5 si ottenga una riduzione della dimensione dei polipi nasali e dei sintomi, con una migliore qualità di vita complessiva dei pazienti”.

 

Gli studi sperimentali ancora in corso anche in Humanitas

I nuovi farmaci biologici non sono ancora in commercio, ma vi sono studi sperimentali in corso, anche in Humanitas: “Stiamo per iniziare il nostro secondo trial clinico con un anticorpo monoclonale contro il recettore della IL-5, e abbiamo appena terminato una ricerca con anticorpi monoclonali che bloccano altre due citochine, IL-4 e IL-13, con un’azione ancora più a monte nella cascata infiammatoria e che e quindi riescono a essere efficaci nei pazienti in cui il blocco della sola IL-5 potrebbe non essere sufficiente – ha proseguito il dottor Heffler -: possiamo dire di essere di fronte a una sempre maggiore personalizzazione nella scelta della terapia: in base alle caratteristiche infiammatorie rilevate, alla gravità del quadro clinico e all’estensione della poliposi nasale”.

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti i nostri consigli sulla tua salute

Registrati per la newsletter settimanale di Humanitas Salute e ricevi aggiornamenti su prevenzione, nutrizione, lifestyle e consigli per migliorare il tuo stile di vita