Benessere

Bere tanta acqua fa bene? Sfatiamo i falsi miti

15/12/2014

Puntualmente quando si parla di abitudini sane qualcuno ci ricorda che bere tanta acqua fa bene alla salute, e complici le riviste e il passaparola, siamo tutti convinti che non solo bisogna bere tanto anche quando non avvertiamo la sete o non ne abbiamo voglia, ma che bere tanta acqua ci aiuta a dimagrire e a combattere la ritenzione idrica, e di conseguenza anche la cellulite. Ma le cose stanno veramente in questo modo? Lo abbiamo chiesto al dott. Salvatore Badalamenti, nefrologo responsabile dell’Unità Operativa di Nefrologia in Humanitas.

Perché bere tanta acqua fa bene?

«L’acqua è la componente principale del nostro organismo, per cui la quantità di acqua deve essere mantenuta costante, o eventualmente subire minime variazioni, viceversa ci possono essere danni dovuti sia a un eccesso d’acqua, come nel caso dell’iperidratazione, sia a una quantità non sufficiente all’organismo che può provocare viceversa la disidratazione. Bere acqua dunque fa bene, ma non a tutti allo stesso modo e non sempre. L’ideale sarebbe mantenere quel giusto “bilancio idrico” essenziale per l’organismo».

Bere tanto fa dimagrire?

«E’ un po’ una moda questa storia che bere tanto fa bene e che aiuti a dimagrire. Cosa assolutamente vera ma non per i motivi che credete. Indubbiamente se si beve molto si ingrassa meno, ma semplicemente perché si riempie lo stomaco d’acqua e si toglie il senso della fame, cosa che spinge a introdurre meno calorie. Tuttavia l’assunto “bevi tanto e dimagrisci” va bene per chi è semplicemente in sovrappeso ma è in ottime condizioni di salute generale. Di solito però il soggetto obeso è spesso cardiopatico, diabetico o soffre di insufficienza renale, in questi casi bere tanto può anche rivelarsi controproducente, poiché introdurre nell’organismo tanta acqua comporta un sovraccarico di liquidi su cuore, polmoni e reni, e abbassa il sodio nel sangue. Non è il caso dunque di dire a tutti indistintamente che bere tanto fa bene alla salute».

E’ vero che bere tanto ci aiuta a combatte la ritenzione idrica?

«Assolutamente sbagliato. Al contrario bere tanto facilita la ritenzione idrica, chi ha questo problema dovrebbe quindi evitare di accumulare quantità d’acqua eccessive, al contrario dovrebbe stare, quando possibile, con le gambe un po’ alzate, inserire nella dieta quegli alimenti che facilitano la diuresi, come ananas, finocchi, cipolle, mele e cetrioli, e consumare meno sale possibile».

 

Commento a cura del dottor Salvatore Badalamenti 

responsabile dell’unità operativa di Nefrologia in Humanitas 

Salvatore Badalamenti 

 

Acqua, articoli correlati:

Acqua e caraffe filtranti, a rischio salute?

Legionella, come evitare il contagio 

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti i nostri consigli sulla tua salute

Registrati per la newsletter settimanale di Humanitas Salute e ricevi aggiornamenti su prevenzione, nutrizione, lifestyle e consigli per migliorare il tuo stile di vita