Stai leggendo Perché l’attività fisica fa bene anche all’umore?

Benessere

Perché l’attività fisica fa bene anche all’umore?

21/02/2018

Quando si fa esercizio fisico – spiega la professoressa Daniela Lucini, Responsabile della Sezione di Medicina dell’Esercizio di Humanitas -, nonostante lo sforzo, si avverte una sensazione di benessere perché l’organismo attiva meccanismi cerebrali e rilascia sostanze responsabili della sensazione di benessere. In particolare, la sensazione di benessere si deve al rilascio, da parte dell’organismo, di una serie di neurotrasmettitori, prime fra tutte le endorfine chiamate anche gli “ormoni del benessere”. Infine, riuscendo a praticare uno sport, si scopre anche di disporre di risorse che si non pensava di avere, oltre al fatto che l’attività fisica può rappresentare anche un’opportunità per uscire dall’isolamento e socializzare, a qualunque età. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, fino a 65 anni sono sufficienti 150 minuti di attività fisica aerobica di intensità lieve-moderata, come camminare a passo svelto o nuotare, per ottenere tutti i benefici per la salute fisica, ma recenti studi hanno dimostrato che, per la salute mentale, un’ora di attività fisica alla settimana riduce il rischio di depressione.

 

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti i nostri consigli sulla tua salute

Registrati per la newsletter settimanale di Humanitas Salute e ricevi aggiornamenti su prevenzione, nutrizione, lifestyle e consigli per migliorare il tuo stile di vita