Alimentazione

“Kefir, sostituisce i benefici dello yogurt per gli intolleranti al lattosio”, vero o falso?

12/07/2017

Alcuni pensano che il Kefir, un latte fermentato simile allo yogurt e dal sapore acidulo, possa essere un valido sostituto dello yogurt  per gli intolleranti al lattosio. Vero o falso? Risponde la dottoressa Beatrice Salvioli, gastroenterologa di Humanitas.

Vero. Il kefir, bevanda originaria dei paesi del Caucaso, preparata di solito con latte vaccino o di capra, può essere preparato anche con l’acqua oltre che con il latte e quindi essere consumata anche da chi è intollerante al lattosio dal momento che contiene l’enzima lattasi necessario per digerire il kefir stesso – spiega l’esperta. – Tuttavia, sebbene il kefir contenga batteri buoni ad alta concentrazione, come nello yogurt, che fungono da probiotici, introdurre un battere in un ecosistema alterato, come può essere il microbioma intestinale, come ci suggeriscono l’esperienza clinica e le evidenze scientifiche, può creare confusione. L’intero microbioma partecipa infatti alla regolazione di tante funzioni fondamentali e se l’equilibrio dei batteri si altera possono sorgere manifestazioni come disturbi intestinali, gonfiore addominale, ma anche allergie, disturbi del tono dell’umore e della cute. Per sostenere l’azione del microbioma può essere utile tanto assumere probiotici quanto assicurarsi l’introito di prebiotici, ovvero il “concime” dei batteri buoni nell’intestino. Le fibre alimentari per esempio contengono prebiotici e assumerle ci permette così, non solo di aiutare il transito intestinale che è solo uno dei diversi benefici a esse collegati, ma anche di favorire la crescita dei batteri amici dell’organismo nel lume intestinale. Pertanto, prima di scegliere di assumere il kefir e i suoi batteri buoni, è sempre bene farsi indicare dal medico quali ceppi batterici probiotici assumere per regolare l’intestino.”

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti i nostri consigli sulla tua salute

Registrati per la newsletter settimanale di Humanitas Salute e ricevi aggiornamenti su prevenzione, nutrizione, lifestyle e consigli per migliorare il tuo stile di vita