Enciclopedia

Cachessia

05/06/2018

La cachessia è una grave condizione fisica che porta ad un deperimento importante del copro come conseguenza di una patologia.

Quali malattie si possono associare alla cachessia?

Le patologie che si possono associare a cachessia sono le seguenti:

AIDS

Artrite reumatoide

Cirrosi Epatica

Colite

Colite ulcerosa

Ebola

Fibrosi cistica

Insufficienza cardiaca

Lebbra

Malaria

Malattia di Chagas

Morbo di Crohn

Pemfigo volgare

Scorbuto

Sepsi

Shock settico

Tifo

Tripanosomiasi africana

Tubercolosi

Tumore del colon-retto

Vaiolo

L’elenco citato è solamente indicativo, per un’esatta diagnosi bisogna in ogni caso rivolgersi al proprio medico curante.

Quali sono i rimedi contro la cachessia?

Per curare il sintomo di bruciore alla bocca bisogna necessariamente intervenire sulla patologia che ne sta alla base. Non esistono quindi rimendi generici, ma solo terapie identificabili tramite diagnosi. In generale si tratta di un approccio multiplo che a seconda dei casi può richiedere interventi nutrizionali, assunzione di vitamine e minerali e trattamenti farmacologici. Fra questi ultimi sono inclusi quelli a base di insulina, ormone della crescita, testosterone, farmaci antinfiammatori, steroidi e antiossidanti.

Con cachessia quando rivolgersi al proprio medico?

La cachessia è un problema serio che deve sempre essere affrontato con l’aiuto del medico.

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti i nostri consigli sulla tua salute

Registrati per la newsletter settimanale di Humanitas Salute e ricevi aggiornamenti su prevenzione, nutrizione, lifestyle e consigli per migliorare il tuo stile di vita