Stai leggendo I medici di Humanitas nell’istituto superiore Calvino per parlare ai ragazzi di sport, alimentazione anoressia e bulimia

Alimentazione

I medici di Humanitas nell’istituto superiore Calvino per parlare ai ragazzi di sport, alimentazione anoressia e bulimia

13/09/2018

Prevenzione, stili di vita corretti, sport, alimentazione, vaccini ma anche disturbi del comportamento alimentare. Di questo e molto altro hanno parlati i medici di Humanitas ai ragazzi dell’Istituto di istruzione superiore Italo Calvino di Rozzano negli incontri che si sono tenuti nell’Aula Magna.

 

Lo scorso 25 maggio, dalle 10 alle 13, gli studenti delle classi quarte hanno incontrato anche la professoressa Daniela Lucini, direttore della scuola di specializzazione in Medicina dello Sport e dell’Esercizio Fisico dell’Università degli Studi di Milano e responsabile della Sezione medicina dell’esercizio dell’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano. Nell’ambito della iniziativa “Primavera della Salute”, la prof. Lucini ha parlato anche ai ragazzi di temi come l’anoressia e la bulimia, con un focus sull’importanza di una corretta alimentazione.

“Molti studenti credono che la corretta alimentazione non sia un loro problema, soprattutto se fanno sport – ha spiegato Lucini, raccontando il senso del suo intervento -. Invece è bene che i ragazzi sappiano che mangiare sano non serve solo a dimagrire, ma anche e soprattutto a prevenire quelle patologie che si sviluppano poi più frequentemente in età adulta”.

 

Esercizio fisico e alimentazione, insomma, sono essenziali anche per chi è giovane.

Quando il rapporto con il cibo invece diventa un problema, è importante parlarne con gli interlocutori giusti.

“Nell’incontro abbiamo trattato molto velatamente anche il problema dell’anoressia e della bulimia – ha proseguito la specialista -. Obesità e sovrappeso, così come una magrezza patologica, sono problematiche di cui i ragazzi devono imparare a parlare con le persone giuste. Non con amici o su internet, ma con gli esperti della salute, gli unici in grado di indirizzarli correttamente”.

Articoli correlati

Articoli che potrebbero interessarti

Non perderti i nostri consigli sulla tua salute

Registrati per la newsletter settimanale di Humanitas Salute e ricevi aggiornamenti su prevenzione, nutrizione, lifestyle e consigli per migliorare il tuo stile di vita