Conchiglioni integrali con verdure, il primo di Natale per l’intestino pigro

conchiglioni-ripieni

Il menù salutare per le feste di Natale e fine anno parte con un primo piatto alleato di una buona digestione: conchiglioni integrali con verdure al forno. Le fibre contenute nella pasta integrale sono un vero toccasana per chi soffre di intestino pigro.

Ingredienti

  • 40 conchiglioni integrali (circa 200 g)

Per il ripieno:

  • 400 gr di spinaci
  • 200 gr di ricotta
  • sale e pepe q.b.

Per il sugo:

  • 150 gr di carne macinata magra (vitello o tacchino)
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 barattolo di pomodori a pezzi
  • 2 cucchiai di vino bianco secco
  • 5-6 foglie di basilico
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Far riscaldare una padella antiaderente. Porre la carne macinata nella padella e scottare a fiamma media mescolando continuamente in modo che la carne si separi bene e cuocia uniformemente. Quando la carne è ben cotta e dorata aggiungere un po’ di sale e pepe, mescolare e versare in un piatto.

Porre di nuovo la padella sulla fiamma e mettere a soffriggere la cipolla tagliata a pezzi nel poco condimento rilasciato dalla carne. Aggiungere un po’ di acqua in più volte per far cuocere bene la cipolla e quando diventa trasparente rimettere la carne nella padella. Lasciar cuocere il tutto per un altro paio di minuti e poi versare il vino e far sfumare. Quando il vino è evaporato aggiungere l’aglio a fettine o schiacciato, il pomodoro e il basilico. Coprire e far cuocere a fiamma bassa lasciando il sugo un po’ liquido. Lessare i conchiglioni fino a metà cottura. Scolare e sciacquare con acqua fredda per fermare la cottura.

(Hai perso la ricetta dell’antipasto di Natale? Clicca qui e scopri come preparare gli involtini di radicchio e noci)

Lavare bene gli spinaci e lessarli in poca acqua leggermente salata. Scolare e farli raffreddare. Strizzarli e tagliuzzarli. Aggiungere agli spinaci la ricotta, poco sale e pepe. Mescolare bene in modo da ottenere un composto cremoso.

Preparare la teglia da forno distribuendo un paio di cucchiaiate di sugo sul fondo. Riempire tutti i conchiglioni con il ripieno di ricotta e spinaci. Porre i conchiglioni nella teglia con la parte aperta verso l’alto e distribuirvi sopra il resto del sugo. Infornare a 180° per circa 30 minuti.

Una ricetta ideale perché

I carboidrati sono un nutriente indispensabile all’interno di un’alimentazione equilibrata, ma devono essere assunti nella quantità adeguata al fabbisogno giornaliero individuale perché se in eccesso verranno trasformati in tessuto adiposo. Un’altra importante considerazione andrebbe fatta sul tipo di carboidrato che viene assunto, sarebbe sempre meglio preferire i carboidrati di tipo integrale (ovvero quelli che contengono 10 g di fibre per 100 gr di prodotto). Una delle importanti funzioni delle fibre è quella di regolarizzare il transito intestinale se assunte con regolarità.

Introito calorico e attività sportiva

Per smaltire le 290 Kcal dei conchiglioni integrali con verdura al forno, tenendo come riferimento una persona di 70 Kg (se si pesa di meno si consuma di meno e quindi ci vuole più tempo) sarà necessario:

Camminare a intensità moderata – 72 minuti

Correre a intensità moderata – 30 minuti

Andare in bicicletta a intensità moderata – 30 minuti

Nuotare a intensità moderata – 30 minuti

Lavori domestici – 79 minuti